Rifiuti

  • Inserimento prova

    di

    Leggi tutto

  • RICICLO DELLA CARTA

    L’Economia Circola, lo Stato Frena

    di Assocarta

    L’industria cartaria italiana, con tre riconversioni ormai prossime all’avvio, è pronta a riciclare la quasi totalità della carta proveniente dalla raccolta differenziata nazionale, in coerenza con l’obiettivo ambientale di chiudere il cerchio, reimpiegando così la materia prima secondo il principio di prossimità. L’ostacolo però è nell’impossibilità di smaltire gli scarti, così come accade negli altri paesi europei, dove il recupero energetico dello scarto rappresenta una Best Available Technique (BAT).

    Leggi tutto

  • GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

    L’ Altra Faccia dell’Umbria Green

    di Monica Tommasi

    Ancora discariche! La Regione Umbria, che si vanta di non volere inceneritori, non dice però ai cittadini che, nella propria programmazione dei rifiuti, sono previste sempre e solo discariche… La presidente degli Amici della Terra Italia, interviene nel merito dell’emergenza rifiuti della sua regione, la Regione Umbria

    Leggi tutto

  • TECNICHE DI FITORIMEDIO IN UMBRIA

    La Bonifica Dimenticata

    di Redazione

    Un progetto sostenibile ed innovativo di bonifica della ex discarica di Papigno, da attuare con tecniche di fitorimedio, viene dapprima promosso dall’Arpa Umbria, CNR e Università della Tuscia, coinvolgendo il Comune di Terni, la Regione, il Ministero dell’Ambiente e l’Ispra e poi immotivatamente dimenticato dalla stessa Arpa Umbria

    Leggi tutto

  • ECONOMIA CIRCOLARE IN EMILIA-ROMAGNA

    L’Esperienza del Progetto “Green – Simbiosi Industriale”

    di L. Cutaia, C. Scagliarino, U. Mencherini, M. La Monica

    Il progetto “Green – Simbiosi Industriale”, sviluppato tra il 2012 e il 2015, ha avuto come obiettivo la diffusione della cultura dell’economia circolare in Emilia-Romagna attraverso l’individuazione e lo sviluppo su scala regionale di percorsi di simbiosi industriale (SI). A tal fine, le attività hanno riguardato lo sviluppo di filiere regionali finalizzate al trattamento e alla valorizzazione di scarti e sottoprodotti agro-industriali, con particolare (ma non esclusivo) interesse nei confronti delle soluzioni destinate alla produzione di bioprodotti ad alto valore aggiunto (biopolimeri, resine, solventi, building blocks). Tale scelta è correlata alla rilevanza delle possibili ricadute che questi percorsi potrebbero avere sull’economia e sul tessuto imprenditoriale regionale.

    Leggi tutto

  • RIFIUTI A ROMA

    Ancora Lui, Cerroni

    di Rosa Filippini

    Sono passati quattro anni dalla chiusura della discarica di Malagrotta . I rifiuti romani continuano a viaggiare per l’Italia e per il mondo e non c’è informazione sui trattamenti a cui sono sottoposti, sulle destinazioni, sui costi. Non ci sono proposte da parte di Regione e Comune per una loro gestione efficiente e ambientalmente compatibile né una visione chiara e comprensibile per il futuro. Spesso, in molti quartieri romani, non c’è nemmeno la raccolta e si rischia l’emergenza sanitaria. Ad avanzare proposte sulla gestione dei rifiuti urbani della Capitale, nel deserto di dibattito pubblico, è ancora una volta lui, Cerroni.

    Leggi tutto

  • ECONOMIA CIRCOLARE

    Il Ministero Censura il Recupero di Energia?

    di

    Le osservazioni e proposte degli Amici della Terra sul documento per la consultazione del Ministero dell’Ambiente

    Leggi tutto

  • ECONOMIA CIRCOLARE

    L’Impresa della Porta Accanto

    di Marco La Monica, Laura Cutaia, Silvio Franco

    Alcuni possibili impatti economici e ambientali di simbiosi industriale nell’Area di Sviluppo Industriale (ASI) di Rieti-Cittaducale.

    Leggi tutto

  • MALAGESTIONE DEI RIFIUTI

    Giro Turistico per Rifiuti con Vista Duomo

    di Redazione

    Complice dei disservizi romani, la Regione Lazio si appresta a invadere stabilmente con i propri rifiuti tutte le discariche delle regioni limitrofe. L’Umbria accorre in soccorso. Ma anche l’Umbria non ha impianti di smaltimento se non discariche vicine all’esaurimento. Così i rifiuti, dopo una gita turistica ad Orvieto, torneranno indietro. Forse. O, forse, andranno in Toscana. Cronaca semiseria di una singolare interpretazione di “economia circolare” .

    Leggi tutto

  • ECONOMIA CIRCOLARE

    La Prima Piattaforma Italiana per la Simbiosi Industriale

    di L.Cutaia , G.Barberio, M.La Monica, A.Luciano, E.Mancuso, S. Sbaffoni, C.Scagliarino

    Un progetto Enea realizzato in Sicilia ha favorito la nascita della prima rete di simbiosi industriale in Italia SUN – Symbiosis User Network, che vede coinvolti 19 partner tra enti di ricerca, università, associazioni di categoria, ministeri, agenzie di sviluppo e associazioni (ENEA, 2017) e che mira a promuovere un cambiamento culturale verso l’economia circolare, favorendo l’incontro dei diversi interlocutori interessati, la condivisione di conoscenza e l’individuazione di nuove opportunità di sviluppo economico, sociale e territoriale per il nostro Paese.

    Leggi tutto

  • LA SITUAZIONE DEI RIFIUTI A ROMA

    En Plein Air

    di Rosa Filippini

    La Sindaca Raggi e il Governatore Zingaretti litigano su tutto ma sono sempre stati d’accordo su un punto: “nessun nuovo inceneritore a Roma e nel Lazio”. Ma, in una situazione di continua emergenza e di scarsa trasparenza sulle effettive destinazioni dei rifiuti, le norme più elementari di sicurezza vengono meno. Alla fine, come a Pomezia, i rifiuti bruciano lo stesso, ma “en plein air” provocando disastrose conseguenze sanitarie, ambientali ed economiche.

    Leggi tutto

  • LA SITUAZIONE DEI RIFIUTI DI ROMA

    I Dati? Meglio Non Divulgarli Troppo

    di Monica Tommasi

    Si fa tanto parlare dei rifiuti di Roma ma trovare i dati per capire come vengono gestiti e dove finiscono quelli prodotti dalla città è molto difficile. Dai siti ufficiali (Arpa Lazio, Comune di Roma, AMA) si ricavano poche informazioni che non permettono di capire le destinazioni finali. Anche con l’ amministrazione grillina, i dati continuano a non essere accessibili e la trasparenza non c’è.

    Leggi tutto

  • ECONOMIA CIRCOLARE

    Che Cos’è la Simbiosi Industriale

    di Marco La Monica

    Negli ultimi anni, l’Unione Europea ha promosso numerose iniziative per favorire il passaggio da un’economia lineare ad un’economia circolare senza sprechi. In particolare, per quanto riguarda i processi di produzione, nel piano di azione UE per l’economia circolare, un ruolo fondamentale è rivestito dalla simbiosi industriale, ovvero da un processo di interazione aziendale finalizzato all’ottenimento di vantaggi competitivi derivanti dal trasferimento di risorse tra due o più industrie dissimili. L’autore ne illustra i riferimenti teorici e l’esperienza più citata.

    Leggi tutto

  • SINDACI GRILLINI E GESTIONE DEI RIFIUTI

    Te lo Do Io l’Inceneritore!

    di Sergio Gatteschi

    A Livorno, il Sindaco Nogarin si affida all’inceneritore per risolvere debiti e rifiuti ma, anziché ammettere il cambio di posizioni, annuncia lo smantellamento dell’impianto e la sua sostituzione con un “pratino”…. ma solo dopo il suo mandato!

    Leggi tutto

  • EXPORT DI RIFIUTI URBANI

    Tutte le Strade Portano Fuori Roma

    di Beniamino Bonardi

    il 22 novembre si è tenuto a Roma il convegno “Il piano Nathan per Roma. ATAC e AMA. Portare i libri in Tribunale e indire gare europee”, organizzato da La Marianna e Fondazione Luigi Einaudi. Pubblichiamo un articolo tratto dall’intervento di Beniamino Bonardi, aggiornato alle più recenti notizie sull’export dei rifiuti urbani di Roma Capitale.

    Leggi tutto

  • EMERGENZA RIFIUTI

    La Lunga Estate Sporca

    di Sergio Gatteschi

    Attraverso una rassegna dalla stampa estiva l’autore racconta la lunga serie di emergenze dei rifiuti solidi urbani in più di mezza Italia: una sporca storia di degrado urbano, di irresponsabilità politiche, di disinformazione. Chi continua ad agitare il tabù dell’incenerimento dei rifiuti e a impedire la realizzazione degli impianti dovrebbe rispondere politicamente delle emergenze e dell’ormai abituale ricorso all’esportazione dei rifiuti urbani, una pratica disonorevole per il nostro paese.

    Leggi tutto

  • I PROBLEMI DELLA CARTA TERMICA

    Lo Scontrino? Via Mail!

    di Nino Di Franco e Carlotta Basili

    Nell'arco della giornata passa tra le mani di ciascuno di noi un elevato numero di scontrini, che spesso rimangono a lungo nelle tasche di pantaloni e giacche. Questi pezzetti di carta, apparentemente innocui, vanno trattati con attenzione perché possono essere veicolo di una sostanza potenzialmente tossica. La vera soluzione al problema sarebbe lo scontrino elettronico. In attesa, meglio incenerirli che recuperarli.

    Leggi tutto

  • Economia circolare e rifiuti: le proposte della Commissione europea

    di Beniamino Bonardi

    Leggi tutto

  • Il governo prende tempo e rimanda la Carta delle aree al mittente

    di Beniamino Bonardi

    Leggi tutto

  • VERSO IL DEPOSITO NAZIONALE DEI RIFIUTI RADIOATTIVI

    Primo Passo? Sempre più Incerto.

    di Rosa Filippini

    Girano voci di commissariamento per la SOGIN, le accuse sono circostanziate, il danno è già documentato, ma il Governo ancora non provvede.

    Leggi tutto