Economia circolare

  • RICICLO DELLA CARTA

    L’Economia Circola, lo Stato Frena

    di Assocarta

    L’industria cartaria italiana, con tre riconversioni ormai prossime all’avvio, è pronta a riciclare la quasi totalità della carta proveniente dalla raccolta differenziata nazionale, in coerenza con l’obiettivo ambientale di chiudere il cerchio, reimpiegando così la materia prima secondo il principio di prossimità. L’ostacolo però è nell’impossibilità di smaltire gli scarti, così come accade negli altri paesi europei, dove il recupero energetico dello scarto rappresenta una Best Available Technique (BAT).

    Leggi tutto

  • ECONOMIA CIRCOLARE IN EMILIA-ROMAGNA

    L’Esperienza del Progetto “Green – Simbiosi Industriale”

    di L. Cutaia, C. Scagliarino, U. Mencherini, M. La Monica

    Il progetto “Green – Simbiosi Industriale”, sviluppato tra il 2012 e il 2015, ha avuto come obiettivo la diffusione della cultura dell’economia circolare in Emilia-Romagna attraverso l’individuazione e lo sviluppo su scala regionale di percorsi di simbiosi industriale (SI). A tal fine, le attività hanno riguardato lo sviluppo di filiere regionali finalizzate al trattamento e alla valorizzazione di scarti e sottoprodotti agro-industriali, con particolare (ma non esclusivo) interesse nei confronti delle soluzioni destinate alla produzione di bioprodotti ad alto valore aggiunto (biopolimeri, resine, solventi, building blocks). Tale scelta è correlata alla rilevanza delle possibili ricadute che questi percorsi potrebbero avere sull’economia e sul tessuto imprenditoriale regionale.

    Leggi tutto

  • ECONOMIA CIRCOLARE

    Il Ministero Censura il Recupero di Energia?

    di

    Le osservazioni e proposte degli Amici della Terra sul documento per la consultazione del Ministero dell’Ambiente

    Leggi tutto

  • ECONOMIA CIRCOLARE

    L’Impresa della Porta Accanto

    di Marco La Monica, Laura Cutaia, Silvio Franco

    Alcuni possibili impatti economici e ambientali di simbiosi industriale nell’Area di Sviluppo Industriale (ASI) di Rieti-Cittaducale.

    Leggi tutto

  • ECONOMIA CIRCOLARE

    La Prima Piattaforma Italiana per la Simbiosi Industriale

    di L.Cutaia , G.Barberio, M.La Monica, A.Luciano, E.Mancuso, S. Sbaffoni, C.Scagliarino

    Un progetto Enea realizzato in Sicilia ha favorito la nascita della prima rete di simbiosi industriale in Italia SUN – Symbiosis User Network, che vede coinvolti 19 partner tra enti di ricerca, università, associazioni di categoria, ministeri, agenzie di sviluppo e associazioni (ENEA, 2017) e che mira a promuovere un cambiamento culturale verso l’economia circolare, favorendo l’incontro dei diversi interlocutori interessati, la condivisione di conoscenza e l’individuazione di nuove opportunità di sviluppo economico, sociale e territoriale per il nostro Paese.

    Leggi tutto

  • ECONOMIA CIRCOLARE

    Che Cos’è la Simbiosi Industriale

    di Marco La Monica

    Negli ultimi anni, l’Unione Europea ha promosso numerose iniziative per favorire il passaggio da un’economia lineare ad un’economia circolare senza sprechi. In particolare, per quanto riguarda i processi di produzione, nel piano di azione UE per l’economia circolare, un ruolo fondamentale è rivestito dalla simbiosi industriale, ovvero da un processo di interazione aziendale finalizzato all’ottenimento di vantaggi competitivi derivanti dal trasferimento di risorse tra due o più industrie dissimili. L’autore ne illustra i riferimenti teorici e l’esperienza più citata.

    Leggi tutto

  • Economia circolare e rifiuti: le proposte della Commissione europea

    di Beniamino Bonardi

    Leggi tutto

  • GESTIONE DEI RIFIUTI

    Zero Sprechi, per un’Economia Veramente Circolare

    di Sergio Gatteschi

    Promuovere il buongoverno, combattere l’ampliamento delle discariche e l’export dei rifiuti, recuperare materia ed energia, smontare miti e tabù che hanno impedito, in particolare alle Regioni del Mezzogiorno d’Italia, di uscire dallo stato di perenne emergenza. Valorizzare il vero significato di Economia Circolare e dell’espressione “Zero Waste” coerentemente con gli indirizzi della UE. Gli Amici della Terra stanno raccogliendo le adesioni di cittadini, associazioni, imprese ed amministrazioni per costituire una rete per la buona gestione dei rifiuti. Di seguito, i tre punti della Carta fondativa della Rete Zero Sprechi. 

    Leggi tutto